Si intitola “LA SALUTE DELLE DONNE: DAI SINTOMI ALLE SOLUZIONI - CONSIGLI SMART DA 5 SPECIALISTE DI HUMANITAS MATER DOMINI” ed è la Videoconferenza che propongono Humanitas Mater Domini, l’Associazione Donne Luce e il Comune di Castellanza per la serata di GIOVEDI’ 17 GIUGNO alle ORE 21,00.

 

Obiettivo della serata è di offrire alle donne l'opportunità di ascoltare e conoscere tante situazioni che accadono quotidianamente alle dottoresse di Humanitas Mater Domini e che riassumono tanti casi che possono rappresentare molti dubbi in momenti di difficoltà, spesso non sapendo come comportarsi e muoversi nell'ambito sanitario.

 

L’incontro è dedicato alle donne di tutte le età. Al tavolo dei relatori cinque specialiste di Humanitas Mater Domini:        la Dott.ssa ELENA CORRADINI – Ginecologa, la Dott.ssa BARBARA PIRALI – Endocrinologa e Diabetologa, la Dott.ssa LAURA CARABELLI – Dietologa, la Dott.ssa ELEONORA BERNARDINI – Ostetrica, la Dott.ssa PAMELA FRANCHI – Psicologa clinica.

 

L’incontro sarà aperto dall’intervento del Sindaco della Città di Castellanza, arch. MIRELLA CERINI. Moderatore della serata l’Assessore alla Cultura, GIANNI BETTONI.

Cinque specialiste in diversi ambiti sanitari per informare e raccontare le tante situazioni che affrontano ogni giorno durante la loro attività. 

 

L’iniziativa è organizzata, tra le altre, da “Donne Luce”, associazione culturale di donne per le donne, provenienti da percorsi e storie diverse, unite da un obiettivo comune: accompagnare le donne nell'avventura della vita, affiancarle e condividere con loro un percorso per la comprensione e la cura del corpo, dei sensi e dell'anima, alla ricerca del benessere.

 

Per partecipare direttamente all’incontro e poter rivolgere domande alle cinque specialiste è necessario collegarsi tramite l’applicativo Zoom digitando il seguente indirizzo:

https://us02web.zoom.us/j/86490596389?pwd=RXM2SmV1cTJ5U29JMTM4WC8wSUtldz09

L’Id riunione è 864 9059 6389.

 

E’ possibile seguire la diretta dell’incontro sul canale Youtube Castellanza Città.